To top
12 Sep

Viaggio ad Ibiza: non solo discoteche

Viaggio ad Ibiza. Il viaggio ad Ibiza, nel cuore delle isole Baleari e capitale mondiale dei party non è stato come gli altri. No. E l’ho capito anche dal senso di malinconia e di scombussolamento particolarmente accentuato che ho provato nel momento in cui sono tornata a casa. Siamo stati una settimana a Ibiza: 7 giorni sono stati sufficienti per vivere esperienze talmente uniche, riempirsi gli occhi di paesaggi meravigliosi, vivere l’atmosfera gioiosa, festosa, sicura, spensierata del posto, tanto da rimanere profondamente colpiti da questa grande isola delle Baleari.

Viaggio a Ibiza: non solo discoteca

Tra musica, mare e notti che finiscono quando il sole è già alto, è difficile annoiarsi sull’isola. Perfetta per un weekend. Incredibile per una vacanza. O forse anche per viverci.  Da sfatare il mito che sia (solo) un posto per discotecari incalliti: l’isola, oltre ad essere un vero paradiso terrestre a due passi dall’Italia, ha tutte le carte in regola per una vacanza da sogno: spiagge meravigliose, mare blu, mercatini hippie, aperitivi al tramonto, ristorantini casalinghi dove mangi davvero con i piedi dans l’eau… Perfetta, almeno per me! Rifugio boho chic, Ibiza è amata da hippie, artisti, surfisti, designers e bon vivants.

EIVISSA: Eivissa è la capitale dell’isola. Pittoresca, con le sue case bianche sui fianchi di una collina, le vie con negozi tipici, i mercati all’aperto (Non perdetevi il mercatino Hippy a Las Dalias, tutti i sabati dalle 11.00 alle 21.00.)

Ad Ibiza non troverete mai un punto in cui l’acqua non vi permetta di guardarvi i piedi, farete il bagno circondati da scogliere rosse ed acque cristalline e se avete pazienza di aspettare il tramonto sarà il momento più bello della vostra giornata. Volete sapere dove potete ammirare il tramonto più bello di sempre? Su Es Vedrà da Cala d’Hort.

Le spiagge da vedere: Playa d’en Bossa, con le caotiche spiagge-discoteca piene di culturisti e di teenager reduci dai party. Ses Salines, spiaggia in stile Formentera, che fa parte del parco naturale protetto e vanta acque crsitalline e sabbia finissima. Di cale e calette da scoprire, poi, ce ne sono tante, belle da visitare anche in barca: Cala Conta, Cala Bassa, Cala Portinax, Cala Llonga, la bianchissima Cala Tarida o Talamanca, la più lunga.

Vi lascio agli scatti e vi invito a seguirmi come sempre su Instagram: @federica_ferraro

 

 

Federica Ferraro

" A pair of high heels, a dress for every moment, a lipstick handy, sunglasses and my Michael Kors bag!"- Here I am, a passionate girl about style and beauty.

19 Comments

Leave a Reply